Loading…

Cosa

Abbiamo iniziato nel 2012 con taglieri e tavoli, ora la nostra produzione si è ampliata con complementi d’arredo e piccoli oggetti decorativi. Cerchiamo linee semplici e riconoscibili, che si concretizzano in oggetti solidi e duraturi, dall’aspetto familiare. Preferiamo gli oggetti che hanno a che fare con la convivialità, la tavola, la cucina. Produciamo i tavoli su misura ed i taglieri in piccola serie. Il foro, che prima era solo sul manico dei taglieri, è diventato la nostra firma. Lavoriamo specialmente il legno, ma stiamo ricominciando con una vecchia passione, la ceramica.

Come

Lavoriamo con strumenti manuali e con tecniche di assemblaggio ed incastro più che collaudate, pensate secoli fa da chi doveva far durare ogni oggetto il più a lungo possibile. Il legno è il materiale sostenibile per eccellenza, ma questo non significa che possa essere sprecato! Sostenibilità per noi significa acquistare il legname solo da fonti certificate, usare anche ogni piccolo ritaglio, ma soprattutto produrre oggetti che possano accompagnarci per tutta la vita, anzi: che possano diventare oggetti di famiglia da tramandare. Linee semplici, materiali duraturi e tecniche tradizionali consentono ai nostri oggetti di superare le mode e di acquistare fascino nel tempo.

Dove

Siamo in centro città, a due passi dal mare. Da un lato il negozio, dall’altro la falegnameria a vista. Nel centro il piccolo laboratorio di ceramica. Ci piace circondarci di oggetti che ci siano di ispirazione: vecchi utensili, oggetti d’uso e pezzi di design, sedie, mattarelli, grucce, pialle, che tutti insieme caratterizzano il nostro spazio di vita e lavoro quotidiano. Nel negozio troverete anche accessori di design danese, ceramiche lituane, animaletti giapponesi...non vi resta che passare a trovarci

  • Acacia

    Tipo Robinia pseudoacacia
    Colore Da giallo chiaro a marrone scuro, tende a scurire nel tempo
    Tessitura Fine
    Durezza Molto duro
    Sostenibilità Alta disponibilità, anche da fonti certificate
  • Acero

    Tipo Acer campestre
    Colore Bianco-giallognolo, non chiaramente differenziato
    Tessitura Fine
    Durezza Media
    Sostenibilità Alta disponibilità, anche da fonti certificate
  • Carpino

    Tipo Carpinus betulus
    Colore Dal bianco al grigio chiaro, con possibili venature scure
    Tessitura Fine
    Durezza Molto duro
    Sostenibilità Reperibile da fonti certificate
  • Castagno

    Tipo Castanea sativa
    Colore Alburno giallognolo, durame bruno
    Tessitura Grossolana
    Durezza Molto duro
    Sostenibilità Alta disponibilità
  • Ciliegio

    Tipo Prunus avium
    Colore Dal giallo.arancione al marrone chiaro con sfumature rosa
    Tessitura Fine
    Durezza Media
    Sostenibilità Molto diffuso, reperibile anche da fonti certificate
  • Faggio

    Tipo Fagus sylvatica
    Colore Indifferenziato, marrone chiaro con sfumature rosa
    Tessitura Fine
    Durezza Duro
    Sostenibilità Molto diffuso, reperibile anche da fonti certificate
  • Frassino

    Tipo Fraxinus excelsior
    Colore Indifferenziato, color avorio. Possibili striature scure (frassino olivato)
    Tessitura Fine
    Durezza Duro
    Sostenibilità Molto diffuso, reperibile anche da fonti certificate
  • Noce

    Tipo Juglans regia
    Colore Dal giallo a diverse tonalità di bruno, possibili striature nere
    Tessitura Fine
    Durezza Media
    Sostenibilità Legno di difficile reperibilità, ma non a rischio
  • Olmo

    Tipo Ulmus americana
    Colore Dal bruno chiaro giallognolo al bruno scuro, con sfumature rossastre
    Tessitura Grossolana
    Durezza Media
    Sostenibilità Colpito da una malattia in tutta Europa, ma non a rischio
  • Rovere

    Tipo Quercus robur
    Colore Dal miele al marrone chiaro, con sfumature dorate
    Tessitura Grossolana
    Durezza Duro
    Sostenibilità Molto diffuso, reperibile anche da fonti certificate
  • Pero

    Tipo Pyrus communis
    Colore Marrone chiaro rosato, poco differenziato
    Tessitura Fine
    Durezza Media
    Sostenibilità Molto diffuso, si abbattono le piante che non danno più frutto

Web design and development
by Simone Ellero & Giovanni Pignoni

Photography
by Davide Maria Palusa

Typeset in Arial Grotesk
by Alfatype

Loading…